top of page

#iorestoacasa a preparare le verdure ripiene alla ligure

Buongiorno a tutti!


Come procede la vostra quarantena? Come si vede dai social, moltissimi italiani si stanno dedicando alla cucina! E' uno dei lati positivi di questo periodo segnato dal Coronavirus. Purtroppo la situazione non è delle più serene, ma noi italiani troviamo sempre il modo di convertire qualcosa di negativo in qualcosa di bello. Perciò... Mettiamoci ai fornelli anche oggi!


Oggi vi propongo una ricetta rustica a base di verdure: le verdure ripiene alla ligure.

E' una ricetta che potremmo proprio definire "della nonna" e anche salutare. Se poi avete a disposizione le verdure del vostro orto, sarà ancora più healty.

Vediamo come si prepara!


N. 3/4 Cipolle

N. 2/3 Zucchine

N. 2 Peperoni

Mezzo Spicchio d’aglio

N. 1 Prezzemolo (ciuffo)

N. 1 Maggiorana (mazzo)

500 gr Parmigiano

250 gr Pangrattato

N. 3 Uova

Q.b. Olio EVO

Q.b. Sale

Q.b. Pepe


Mondare le verdure e sbollentarle (tranne i peperoni). Svuotare le cipolle mantenendo intatto lo strato più esterno. Tagliare le zucchine a metà per lungo e scavarle.

Tagliare i peperoni a coste senza sbollentarli.

Tritare gli scarti delle verdure e metterli a friggere con aglio e prezzemolo, anch’essi tritati. Salare.

Togliere dal fuoco e aggiungere il parmigiano, la maggiorana, le uova, un pizzico di sale. Con l’impasto ottenuto, riempire cipolle e zucchine.

Disporre in forno e cuocere a 180°C per 40 minuti.


Come sempre una ricetta veloce da realizzare in questi giorni di reclusione forzata.

La foto che allego non è di una mia realizzazione, ma dei ragazzi del corso che ho tenuto per Corsica Ferries (ricordate?). E adesso aspettiamo le vostre!

Vi invito sempre a commentare, condividere e taggare i vostri risultati con l'hashtag #chefmasala


Alla prossima, se veghemmu!



23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Σχόλια


bottom of page