top of page

#iorestoacasa a preparare la pasta coi broccoli

Buongiorno a tutti!

Oggi vi propongo quello che ho preparato ieri a casa e postato come storia su Instagram. Come sempre ultimamente, cerco di proporre ricette semplici con ingredienti di facile reperibilità.

La pasta ai broccoli è molto semplice, ma come ogni cosa va fatta tenendo a mente alcune accortezze che ci aiuteranno a ottenere un risultato speciale anche da un'idea davvero "povera". C'è infatti molta differenza tra una pasta "slegata" e una che viene servita con tutti gli ingredienti ben amalgamati e legati dal sughetto.


Vediamo insieme la ricetta!


Ingredienti per 4 persone


1 spicchio Aglio Nero

1 punta di cucchiaino di Peperoncino tritato (non in polvere)

2 Acciughe sotto sale pulite

1 Broccolo

300 gr Pasta a scelta

70 gr Cornish Blue grattugiaton grossolanamente

Q.b. Olio EVO


Tostare il peperoncino in padella, aggiungere aglio nero tritato, acciuga e olio EVO.

Far rosolare.

Nel frattempo, sbollentare il broccolo precedentemente mondato.

Dopo di che, scolare il broccolo conservando l'acqua di cottura e tagliarlo a pezzettini; aggiungerlo al soffritto.

Mettere a cuocere la pasta nell'acqua del broccolo salata.

Tirare su la pasta molto al dente e finire la cottura in padella aggiungendo un filo d'olio e un mestolo di acqua di cottura.

Mantecare con 1/3 del formaggio grattugiato.

Impiattare e spolverare ogni piatto con il Cornish Blue restante.


Ho utilizzato l'aglio nero e il formaggio Cornish Blue. Molti di voi si staranno domandano "E dove diavolo vado a prenderli?". Nessun problema: andranno bene anche l'aglio normale e un qualsiasi blue o formaggio molto saporito (un pecorino ad esempio).

Ricordate che del broccolo potete utilizzare anche il gambo, avendo l'accortezza di eliminarne tutta la parte verde e tagliandolo poi a pezzettini.


Ho indicato di tirare su la pasta molto al dente e di finirne la cottura in padella, in modo che possa continuare a liberare il proprio amido a contatto con il condimento, dano vita così a un sughetto succulento. Probabilmente la prima volta non sarà semplice regolarsi con la cottura, ma vedrete che in un paio di volte ci prenderete la mano!

Io ho utilizzato le taglietelle di mais, ma qualsiasi tipo di pasta andrà benissimo.


Come sempre, aspetto di vedere i vostri risultati con l'hashtah #chefandreamasala o #chefmasala!


Se veghemmu!





9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page